venerdì 14 febbraio 2014

#Dramatag My top 5 I'm late - I can't be bothered products! Ovvero la sveglia al limite delle possibilità umane!

Ben ritrovati!
Seguo ormai da mesi il blog di S. (link qui!), soprattutto i Dramatag! Questo, il primo lanciato ormai meeeesi e meeeesi fa (lo so, è tutta roba up to date in questo blog) mi ha parecchio incuriosito in quanto viene incontro alle mie esigenze di pigra cronica e ritardataria perenne in fatto di trucco ovvero mi riduco sempre all'ultimo momento e mi trovo a dover buttare in faccia il minimo indispensabile per poter avere un aspetto che non faccia sanguinare gli occhi al prossimo.
Immaginate la qui presente Bridget Jones che si rende conto di avere ancora una faccia da film horror e deve uscire entro 10 minuti, naturalmente è ancora in pigiama perchè crede fermamente nella teoria fantozziana della sveglia AL LIMITE DELLE POSSIBILITA' UMANE! Ma vediamo una foto della squadra dei magnifici 5 salva faccia e vita sociale!

(da sinistra verso destra: Pastello Occhi, Fondotinta High Coverage, Mascara -decapitato- High Impact, Ombretto Vamp, Blush Tint)


Potere del super fondotinta fotonico vieni a me!!Al contrario della maggior parte delle persone, quanto più io sia di fretta, tanto più facile mi risulta stendere un fondotinta minerale, perciò la mia scelta cade sul fondotinta Neve Cosmetics High Coverage (in Light Rose). Con l'aiuto di un kabuki, mi aiuta a rendere il viso uniforme ed opaco per ore. Per completare la base rimane solo da fare una passata di blush per rendere il mio colorito meno cadaverico. Colgo l'occasione per presentarvi la prossima review su un altro dei prodotti svolta del mio ultimo periodo: il Blush Tint di Catrice, il dupe perfetto del pluriosannato Benetint ma ad un decimo del prezzo! Non è immediato nella stesura (soprattutto le prime volte) ma è l'unico blush che dura sulla mia guanciotta mista per tutto il giorno.

Terminata la base decido di concentrarmi sugli occhi con la combo ombretto, mascara, matita. Con due ditate di Pupa Vamp n.100 (un rosa pesca portabile e facile da scendere) riesco a rendere la palpebra uniforme e luminosa e lo sguardo un po' più sveglio. Infine delineo leggermente l'occhio con il mascara Clinique High Impact Curl, che di solito preferisco nel makeup giorno perchè più facile da struccare (fa parte della gamma che rimuove con acqua calda) e con una passata di Pastello Occhi Taupe nella rima superiore ed inferiore (trovo che il taupe per il giorno sia un po' più delicato del nero per la mia pelle chiara). Non metto nessun rossetto poichè solitamente di giorno consumo quantità industriali di burro di cacao.
Ultimo step...fuori di casa al volo!!!

E voi cosa fate quando avete messo la sveglia al limite delle possibilità umane?

Baci e abbracci!
Bridget

PS: da qualche giorno sono su bloglovin, seguitemi se vi va :)<a href="http://www.bloglovin.com/blog/11799215/?claim=8pkunzxwgh8">Follow my blog with Bloglovin</a>

Nessun commento:

Posta un commento

Adoro quando ricevo un commento al post perchè ciarlare di make-up e confrontarmi con voi è l'obiettivo di questo blog ma per favore, non inserite commenti di spam e link, sono curiosa come una scimmia e state pur certi che verrò a vedere i vostri blog :)