domenica 8 giugno 2014

#Tag The Lip Product addict

Ben trovati!

Un tag chiama ed io rispondo! Claudia di Ava's world (se volete sapere tutto, ma proprio tutto sui rossetti Mac vi consiglio caldamente di fare una scorpacciata del suo blog) mi ha taggata in questa iniziativa proposta da Amelia Liana ed Essie Button ed importata sugli italici lidi da Misato di A Lost Girl. Di cosa parliamo? Di tutto ciò che ha a che fare con il mondo labbra! Sono molto contenta di poter partecipare, ho iniziato ad usare ed interessarmi seriamente ai prodotti labbra relativamente da poco (su di me i rossetti durano niente e di conseguenza tendo a spostare il focus sugli occhi) e sbirciare le risposte altrui mi aiuterà a schiarirmi le idee.
Diamo fiato alle trombe ed iniziamo!

  • Favourite Balm or Treatment: 

Se durante la bella stagione il mercato dei burrocacao registra una flessione delle vendite, io cerco di tenerne alta la curva. Ho delle labbra secche e pellicinose 365 giorni all'anno e necessito di idratazione e nutrimento. Come nella scena di Fantozzi qualsiasi anfratto della mia casa e delle mie borse è pieno di burrocacao che saltano fuori ma i miei preferiti in questo momento sono I provenzali alle Mandorle ed Equilibra al karitè: corposi e duraturi, mi mantengono le labbra in condizioni decenti anche in presenza di freddo e vento! 
  • Best eye catching red

Non possedendo ancora il mio anelato ed adorato Russian Red mi consolo con il Rimmel Kate nella colorazione 01, un bel rosso profondo e non troppo lucido, ipnotico!
  • Best Luxury and Best Drugstore – Miglior rossetto high end e migliore economico:

Come già detto all'inizio del tag, è da circa un annetto che sono entrata nel tunnel dei rossetti, sicchè non ho avuto ancora tempo/intenzioni di comprare rossetti di alta gamma, mantenendomi sempre su un limite di spesa di 12 euro. In effetti i rossetti per cui ho pagato di più sono i L'Oreal ma non li definirei esattamente high end. Fra i rossetti di fascia economica, fino ad un paio di settimane fa avrei inserito solo i celeberrimi Rimmel Kate (di cui vi mostro un  meraviglioso 107), ma dopo aver provato gli I'M Pupa, almeno un paio di colori si meritano un posticino in questa sezione (approfondimento qui).
  • Best MAC Lipstick – miglior rossetto MAC Cosmetics
Ehrm...coff coff...non possiedo ancora nessun rossetto Mac. *Balle di fieno rotolanti e fuggi fuggi dal blog* Sto puntando da un po' Russian Red (ed anche Costa Chic, Claudia, è colpa tua!!:D) e credo proprio che a breve riuscirò ad averli fra le mie zampette, visto che Mac ha aperto a Bari, urge una scampagnata!!! Mi perdonate?XD
  • The Most Disappointing – il più deludente



Per la serie facciamoci del male, il rossetto più schiferrimo, ovvibile, immettibile è stato creato da Pupa nella collezione -ormai di due anni fa- Jeans 'n Roses. Bellissimo colore per carità ma questo cattivone dura tempo zero ed ha la pessima abitudine di farsi le maratone per tutta la faccia una volta indossato. A brevissimo prederà un volo charter per la pattumiera!
  • Liner – Yes or No? – Matita labbra… sì o no?

Si e no, no e si, cioè ne ho qualcuna ma le mie terga pesano così tanto ma così tanto che non mi va mai di fare uno step in più e stenderle prima del rossetto. In foto ci sono un rosso ed un vino di Bottega Verde, un MLBB ed un altro rosso Kiko, più la Wjcon trasparente, praticamente tutte intonse.
  • Best Gloss – miglior lucidalabbra
Attualmente non posseggo nessun gloss, non sono solita indossarne ma non per snobberia quanto perché se già sulle mia labbra il 99% dei rossetti non dura, figuriamoci i gloss. Dopo averne abusato ai tempi del liceo, non ne sopporto più la sensazione di appiccicaticcio e di calamita per capelli al vento.
  • Something Extra : per me primer labbra

In verità io mi domando: perchè siamo sommersi da primer occhi di ogni foggia e consistenza, che permettono di tenere gli ombretti ben saldi anche alle palpebre più oleose ma nessuna casa cosmetica si è ancora impegnata a creare un primer labbra di pari livello? Mi appello alla vostra benevolenza o care case cosmetiche (qui un caso vocativo latino ci starebbe benissimo), pensate anche a coloro come la sottoscritta, che con i rossetti ci fanno praticamente merenda!:) Attualmente posseggo il primer labbra Collistar, le cui prestazioni mi hanno sinceramente un po' delusa ma punto il collega blasonato della Mac (a proposito, qualcuna di voi lo ha mai provato?).

Questa è la mia  limitata (per il momento) visione di tutto il mondo che c'è dietro alla cura ed al make-up labbra. Con la promessa che prima o poi Russian Red sarà mio (*risata malefica di sottofondo*) passo e chiudo, non prima di aver taggato Laura de L'eleganza dell'Orca, Hachiko di Beauty world through cat's eyes e Betta e Roberta di Call of Beauty. Ma sentitevi comunque libere tutte di rispondere soprattutto sotto la voce rossetti high end da avere assolutamente (Guerlain? Chanel?).

Hugs!
Bridget

36 commenti:

  1. Il primer labbra Mac ce l'ha una mia amica e lo adora, io l'ho trovato eccessivamente secco però tieni conto che su di me i rossetti durano una vita XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque potrebbe essere la mia svolta con i rossetti? Dimmi di siiiiiii *_*

      Elimina
  2. che bellooooo!!! ora mi diverto a scegliere le cosine, anche se sono una neofita del rossetto...ne posseggo ma sto inizando ad amarli ora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, mi sto rendendo conto di quanto un bel colore dia una marcia in più a tutto il look *_*

      Elimina
  3. Il tunnel rossettifero è pericolosissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma noi non vogliamo vedere la luce in fondo al tunnel vero? XD

      Elimina
  4. questo tag sará difficilissimo ;) e comunque mi accorgo sempre di piú di essere l´unica che ancora usa i gloss *si fa a nascondere alla fine degli anni novanta* hahhaha!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no dai, se proprio vuoi nasconderti alla fine degli anni '90 devi dire "lucidalabbra"!!XD

      Elimina
  5. Anche io non possiedo nessun rossetto costoso ^_^ Pensa che per me già un MAC è una cifra altissima :-P
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti se riesco a prendere Russian Red, sarebbe il mio primo rossetto di fascia alta...poi ho scoperto che ci sono dei Guerlain da 40euro!!! O_O

      Elimina
  6. Il Kate #10 è il mio preferito mentre il #107 ce l'ho ma non l'ho mai amato, il colore non mi ha proprio conquistata ;__;
    Russian Red DEVI averlo, DEVI proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che il 107 è stato proprio il rossetto che mi ha fatto avvicinare ai rossetti scuri (o almeno non i soliti rosa o malva chiaro di cui prima abusavo):) Gli devo riconoscenza :D Per favore ripetimi un'altra volte che DEVO avere Russian Red e giuro che mi fiondo in ciabatte al Mac più vicino XD

      Elimina
  7. anche kiko produce un primer labbra, ma non ti so dire com'è... :-/

    penso anch'io che tu debba avere russian red!!! e presto lo prenderò anch'io!!! tra qualche settimana saremo entrambe felici proprietarie di russian red e ce ne andremo in giro contente con il nostro primo mac lipstick!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello in tubetto giusto? Non l'ho mai comprato perchè la confezione in tubetto non è molto alla mia portata, non saprei dosarla neanche col pennellino XD
      ahahahahaahhaahh:D Non vedo l'ora di avere il Russian Red fra le mie zampette *_*

      Elimina
  8. ...anch'io burrocacao in tutte le stagioni!!! Non amo le matite labbra...uso una trasparente alle volte con alcuni rossetti!!!
    ...un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti prego dimmi che con la matita trasparente la differenza si vede, così magari supero la pigriziaXD

      Elimina
  9. Belle anche le tue risposte al tag :D
    Io il primer labbra mac lo amo. Per me fa davvero la differenza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daje! Allora urge proprio che gli dia una possibilità, speriamo che sia il prodotto svolta nella mia dieta a base di rossetti!XD

      Elimina
  10. Bel tag :) Il mio burrolabbra preferito è proprio quello dell'Equilibra in foto..concordo pienamente anche sui rossetti Kate Moss!
    P.s. e nemmeno io ho mai provato rossetti MAC..e leggo che sei di Bari! Io sono di Foggia :D
    Urge incontro ! Se ti va aggiungimi su face, sono "barbara colotti" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maddai!!!:) Io in realtà non sono di Bari (è solo il Mac Store più vicino :S) abito a Taranto! (ed ho abitato e lavorato a Foggia per un anno e mezzo) :D Però si potrebbe organizzare un incontro proprio al suddetto Mac per recuperare le nostre lacune nel possesso di prodotti Mac XD

      Elimina
  11. Non è un dramma non avere ancora rossetti mac, sicuramente le tue tasche ringraziano :) Anche io punto più sugli occhi perchè ancora per un paio di mesi devo portare l'apparecchio ortodontico ma poi spero e credo che diventerò rossettomane :) bacio Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti il mio portafogli è felicissimo!per poco XD Pensa a quanto ti potrai sbizzarrire fra pochi mesi:)

      Elimina
  12. Cavolo! quando ho visto il rossetto Pupa della vecchia collezione mi sembrava di vedere gli Im lipstick...effettivamente il pack è molto simile!
    Io non ho Russian Red ma i rossetti Mac sono favolosi! se per una volta vuoi alzare il budget ti consiglio, sono un investimento...ps giuro che non lavoro per la Mac! ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah anche io sui Pupa ho avuto la stessa impressione e timore:-D

      Elimina
  13. Anche io non ho alcun rossetto Mac :D Carino questo tag!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sento meno sola a saperlo :) Dai fallo anche tu il tag:)

      Elimina
  14. Oddio ma non abbiamo risposto all'articolo! Eppure l'abbiamo letto :O pazze noi o pazzo blogger? Comunque sia grazie per il tag, abbiamo appena risposto :* io sono messa come te, su di me non mi dura nulla! Mi unisco all'appello alle case cosmetiche per un primer labbra decente!

    RispondiElimina
  15. i Kate spopolano!

    ci sono tante case che hanno fatto primer labbra, a parte MAC e Collistar Too Faced ne ha uno da anni, Wjcon ne ha uno che è multifunzione... e potrei andare avanti, per non parlar del fatto che molte matite, specie quelle trasparenti, fungono anche da aggrappante.
    C'è da dire che formulare per gli occhi è più facile che farlo per le labbra, temo, perché con gli occhi per esempio non mangi e bevi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrei dare una chance alla matita trasparente di Wjcon allora, che giace sonnecchiosa in un cassetto in attesa di dimostrare il suo valore :D

      Elimina
  16. Ah, ma allora non sono la sola che semina burri labbra ovunque! Potrei rinunciare a tutto tranne che al burrocacao. Ciao. La Biancaneve Gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma la cosa bella è che puntualmente quando servono non si trovano mai!XD

      Elimina
  17. Anche io amo i Rimmel Kate Moss, sono fantastici!

    RispondiElimina

Adoro quando ricevo un commento al post perchè ciarlare di make-up e confrontarmi con voi è l'obiettivo di questo blog ma per favore, non inserite commenti di spam e link, sono curiosa come una scimmia e state pur certi che verrò a vedere i vostri blog :)