giovedì 22 gennaio 2015

50 sfumature di nero, confronto fra matite nere

Ben trovati!

Chiedo venia per il titolo originalissimo ma non sapevo che altro mettere XD
Cercando di ordinare l'ambaradan di trucchi e belletti che stazionano nei miei cassetti, mi sono resa conto, con sommo orrore,
di aver accumulato un numero considerevole di matite nere, che non riuscirei a smaltire nemmeno in 10 anni di smokey eyes giornalieri e nemmeno se mi truccassi come lei:
tutto questo, per la continua ricerca della matita nera della vita e per l'accumulo compulsivo.
Allora ho pensato di mettere a confronto le 7 matite nere in mio possesso, apparentemente uguali ma completamente diverse nelle caratteristiche, un po' come i gemelli!
Siore e Siori, dall'alto:

Liquirizia di Neve Cosmetics, detta anche la Stronza. Comprata in un momento di puro acquisto compulsivo, è la peggiore fra quelle in mio possesso: non è nerissima quanto più un grigio scuro e non si fissa nemmeno con la calce, continuerà a vagare sulla vostra palpebra fino a quando non vi struccherete, mi ha rovinato diversi makeup e non ho nemmeno osato provarla nella rima interna. Odiosa.
Collistar Matita Professionale Occhi, detta anche "il primo amore non si scorda mai" o anche "la quasi perfezione". Sin da quando ero una giUovine fanciullina era per me LA matita nera per eccellenza, mi sembrava quasi di lusso e per anni lo usata con estrema soddisfazione continuando ancora oggi. Un buon punto di nero, molto durevole e si fissa quasi subito, permettendo sia di sfumarla per una riga soft, sia per linee più grafiche.Non sbava, nè nella rima interna, nè sulla palpebra. Certezza.
Kiko Vibrant Pencil 600, detta anche "l'undedog" o "e chi l'avrebbe mai detto?". Infilata un paio d'anni fa insieme a mille altre cose nella borsina di Kiko (credo ci fosse la promo in corso), si è rivelata una sorpresona. Scrivente, molto nera, duratura e facilmente sfumabile. Inaspettata.
Essence Matitone Smokey I Love (fuori produzione), detto anche "lo sfigato". Comprato ed usato forse solo un paio di volte, non gli ho mai neanche dovuto fare la punta. Non so perchè ed a dire il vero mi sento anche un po' in colpa ma non è mai scattato feeling. Ma forse una soluzione per lui c'è: e se gli usassi sopra Madreperla? Discreto.
Nabla Velvetline in Bombay Black, detta anche "IL NERO". Finalmente un brand che ha azzeccato il colore nero. Scrivente, morbida al punto giusto e...nera nera nerissima! Molto buona anche nella rima interna, è solo un gradino sotto la matita successiva. Pece.
Wjcon Long Lasting Eye Liner in Black, detta anche "l'uniposca". L'unica matita che dura tutto il dì nella rima interna (non solo quella nera, ma anche gli altri colori hanno questa resa), finchè non la strucco lei rimane lì senza tradirmi o sbiadire. Funge molto bene anche come eyeliner ma si fissa un po' troppo in fretta. Bomba.
Catrice Smokey Eyes Pencil in The Black Earl, detta anche "è intelligente ma non si applica". Molto nera (una delle più nere) ma un po' troppo scivolosa, mi da impressione di non poterla controllare; in compenso è una delle poche che scivola molto bene anche sopra l'ombretto. A proposito: facciamo una petizione per far rimuovere quella specie di ciuffo di peli che si trova al posto dello sfumino. 6 politico.
Bottega Verde matita occhi a lunga tenuta con sfumino in Nero, detta anche "sei stato friendzoned". Semplicemente non è scattata la scintilla, come con buona parte dei prodotti BV. Qualità e colore nella media ma non so se la ricomprerei. Sto cercando di sbolognarla a mia madre. Peraltro non è più nemmeno presente sul sito sicchè credo sia stata dismessa. Medioman.

Vi lascio alla peggior foto di swatch della storia, dove con molta fantasia e diottrie al completo potrete cercare di cogliere la differenza fra le varie tonalità di nero delle matite.
Dall'alto:Neve Cosmetics, Collistar, Kiko, Essence,Nabla, Wjcon, Catrice, Bottega Verde
Sono nello stesso ordine in cui le avete lette e fra di esse spicca senza dubbio la Bombay Black, la 5a a partire da sopra. Ultimamente mi sono concentrata sull'uso delle mie preferite: Collistar, Nabla e Wjcon anche se la matita perfetta per me sarebbe colorata come la Bombay Black e duratura in rima interna come la Wjcon. Allora si che sarei fedelissima! Ma c'è il progetto di smaltirle tutte in ogni caso prima di comprarne altre o diventeranno un esercito che potrebbe attaccarmi nel sonno in un moto di ribellione.

Avete provato qualcuna di queste matite? Qual è la vostra preferita? Come potrei smaltirle tutte, magari truccandomi da gatto nero o da Taylor Momsen a Carnevale?

Fatemi sapere!
Hugs

Bridget

42 commenti:

  1. Smaltirle tutte mi pare difficile... ;P

    Quindi mi stai dicendo che la Wjcon è al livello della Bombay Black? Interessante.
    Io come matita nera preferita (e anche unica al momento) possiedo quella nera in gel della Avon, mi pare si chiami super shock eyeliner ma sto cercando sostituti per il momento della sua dipartita, visto che al momento non conosco rappresentanti Avon.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo trovarne usi alternativiXD
      A livello di durata la Wjcon vince su tutte, è mirabolante *_* Ma il nero della Bombay Black è qualcosa di ipnotico @_@
      Allora se mi posso permettere, ti consiglio di restringere il campo fra Collistar, Nabla e Wjcon ma suvvia, buttiamoci dentro anche Kiko:)

      Elimina
    2. Ho appena notato quante volte ho scritto "momento" nel commento sopra... XD

      Elimina
  2. Ciao!!
    Per la ricerca della matita nera perfetta ti capisco guarda, anche per me è una sorta di ossessione.
    Ho sentito parlare malissimo di Liquirizia di Neve, motivo per cui continuo a tenermene ben alla larga. Io ultimamente sto testando la PuroBio, ancora non mi sono fatta un'idea precisa, non è malaccio ma mi aspettavo di più.
    Ti ho taggata in un post sul blog :) http://veroniquebiologique.blogspot.it/2015/01/tag-la-mia-bio-wishlist-2015.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sento un po' meno sola e sperperatrice di danariXD Guarda Liquirizia è un insulto alle altre Pastello (fra quelle in mio possesso solo Bosco ha qualche difettuccio mentre le altre le trovo ottime). Però mi rendo conto che formulare una matita nera non deve essere la cosa più facile del mondo. Della PuroBio non ho ancora nulla,e pensare che è l'unico brand bio che è distribuito proprio nel mio paesello!O_O
      Volo a leggere il tag!!:)

      Elimina
  3. Molto divertente e interessante questo post! Cavolo a leggerlo prima..proprio ieri sono stata da wjcon >.< Avrei acquistato sicuramente la matita, anche per paragonarla a quella che da anni compro e ricompro di Deborah.
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, la prossima volta potrai andare senz'altro a colpo sicuro :)

      Elimina
  4. Liquirizia maledetta!O_O Con un nome così mi immaginavo un color pece, almeno! >_<
    Confermo con dodici pollici su la tua opinione sulla Wjcon, io la amo ** sto finendo la seconda e non dubito che la ricomprerò **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico solo che l'avevo quasi acquistata solo per il nome XD (il mio regno per la liquirizia!!) ma è stato un fail su tutta la linea -_-'
      Secondo me quella della Wjcon è a base di Uniposca, non se ne va più, potremmo usarla anche per decorare XD

      Elimina
  5. Ciaoooo!!! Io a dire il vero la matita nera la userò tipo UNA VOLTA ALL'ANNO quando ho il saggio, perché ho come l'impressione che mi rimpicciolisca gli occhi già piccoli di loro. Però ho trovato questo tuo post molto utile, anche perché, sempre a proposito di saggio, mi sa che quest'anno avrò un gran bisogno di matita nera, taaaaanta matita nera... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatina! Anche io sono sempre in forse fra l'amore per la matita nera, che rimpicciolisce l'occhio ma da profondità anche al marronazzo del mio iride e la necessità di ingrandire un po' i miei occhietti. E' una dura lotta fra il bene ed il maleXD Ti serve taaaanta matita nera? Te ne mando qualcuna di queste qui così mi aiuti a smaltirle?XD

      Elimina
  6. Io fra queste ho provato la Bombay Black e la adoro, ma mi hai incuriosito molto su quella Collistar. In genere sento parlare molto bene delle matite di questo brand, quindi ero già un po' orientata *_*
    Io di Wjcon ho provato l'automatic eyeliner nera e mi ha fatto alelrgia, ma era davvero ottima, che peccato :-(
    Mi segno anche quest'altra Wjcon che mostri tu, magari con l'altra linea sono meno sfigata XD

    Sai che io non accumulo mai matite nere? Anche i prodotti per la base in genere, uso sempre gli stessi (in compenso ho troppi rossetti XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me le matite (insieme ai mascara) sono i prodotti migliori di Collistar, nel reparto occhi sono fortissimi!:)
      Sperando che la Long Lasting non abbia ingredienti troppo simili all'Automatic :( (non ho visto gli inci ma ora mi hai fatto venire curiosità e voglio controllare).
      Per la base anche io ultimamente mi sono stabilizzata su quei 3/4 prodotti con cui mi trovo bene, altrimenti sarebbe un salassoXD Almeno i rossetti ti permettono di variare, a differenza delle matite nere, per quanto siano diverse fra loro. Direi che non ne devo comprare più, è stato un post catarticoXD

      Elimina
  7. anche io sempre alla ricerca della matita nera perfetta che scrivesse dentro l occhio senza sbavare dopo 3 secondi..alla fine avevo un sacco di matite quasi nuove e ne ho date via un sacco, almeno ci sta chi le usa più di me xD ma comunque me ne sono rimaste tipo un 5 o 6..che comunque ci metterò un'eternità a finire xD quella collistar la punto da un po'..appena ne finisco almeno una :)

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mallory, qui bisogna che pensiamo una soluzione per smaltire quelle che ci piacciono meno, dai che siamo anche vicine a Carnevale (sto meditando di travestirmi da Taylor Momsen o da Bagheera la PanteraXD)!
      Dai che ce la puoi fare a farne fuori almeno una, sperando che non si rigenerino di notteXD

      Elimina
  8. Ciaoooo!!! Io per le matite uso Collistar però in marrone!!!
    Baci!!!

    www.lagattarosablog.it

    RispondiElimina
  9. Ecco ora sono definitivamente convinta a prendere la matita di Wjcon, non c'è nulla che si fissi nella mia rima interna e questa cosa mi fa penare!!Grazie di avermi dato la spinta finale XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io su Wjcon ero anche un pelino scettica per non dire prevenuta ma le matite Long Lasting, perbacco se durano :D

      Elimina
  10. io ho quella della Kiko e mi trovo molto bene!

    RispondiElimina
  11. Che bellissimo post interessante! Vorrei tanto provare sia la matita Wjcon, sia la Nabla sia la Kiko. Ma perché Wjcon non c'è da me? :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La perfezione sarebbe rappresentata da un ibrido con la durata della Wjcon ed il colore della Bombay BlackXD
      Tu pensa che a Taranto c'è Wjcon ma Kiko ci snobba apertamente ç_ç

      Elimina
  12. Se posso inserire una categoria nel tuo post, io infilo la mia I LOVE ROCK (non matitone, ma matita normale) che definirei la "te-possino": sarà anche nerissima, ma dopo due minuti dall'applicazione me la ritrovo perfino nelle mutande -.- E sai qual'è la cosa peggiore? Avendola comprata quando era in sconto, ben sapendo che sarebbe uscita fuori di produzione, ne avevo acquistate due!!!! Saranno la mia condanna cosmetica, non potrò mai terminarle :-(
    E' da tantissimo che vorrei provare una di quelle bellissime long lasting di Wjcon...ma perchè non si decide ad aprire un punto vendita anche a Torino????? :-( Uffi!!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo addirittura due??? +_+ Poi quando colano è terribile, vien voglia di scagliarle dalla finestra ste matite XD
      Facciamo cambio, vi mando Wjcon e mi tengo Kiko ok?XD

      Elimina
  13. Io ho diverse matite nere ma non sono una Fan lo ammetto, le sto usando pochissimo e le ho sostituite con matite marronazze (la solita originale) e matite colorate (una tantum in cui sono di buon umore)
    E mi sa che nello stash c'è anche Liquirizia XD oh boy, m anon l'ho comprata, è uscita da qualche box/me l'hanno regalata/mia nonna ha una memoria migliore della mia, ne sono sicura!
    Devo recuperarla e farci un rito Wodoo? La Brucio?

    Delle Longlasting Wjcon ne ho sentito parlare non dico bene, ma stra bene, prima o poi mi piglio Gold Leaf che ho swatchato e me ne sono innamorata!

    Ammetto che la Bombay Black è di un nero imbarazzante °__° che dentro ci sia vera essenza di Buco Nero in polvere?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io oscillo perennemente tra la necessità di dover usare la matita burro visto dal momento che i miei occhi altrimenti sarebbero piiiiiccoli e la necessità di dare anche un po' di profondità allo sguardo, per simulare un'espressione finta intelligente e secccsi. Praticamente ogni giorno devo scegliere se sembrare sveglia o intelligenteXD Sempre rimanendo in tema colori allegri per matite, hai provato il taupe?E' belisssssimo, io uso Pioggia,la sorella buona di quella ciofeca di Liquirizia. A proposito, bisogna che riuniamo tutte le schifoLiquirizie e le bruciamo per i falò di San Giuseppe! Le matite Wjcon sono praticamente l'unico motivo per il quale entro in negozio, il mio cuoricino batterà sempre per Kiko (che da me non c'è ç_ç). La Bombay Black, meno male che c'è lei a ridarmi fiducia nel mondo <3

      Elimina
  14. Quindi mi tocca comprare la Bombay Black, vero vero???

    RispondiElimina
  15. Ah è una bomba questo post!E anche utilissimo..chi non usa la matita nera?!!
    Collistar fa ottime matite, ma con la tua review mi hai invogliata all'acquisto della Wjcon, che non conosco sotto questo punto di vista.
    La tua ironia mi ricorda molto Golden Violet :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aahahahahhah, anche perchè la matita nera è stata per molte di noi il primo vero elemento cosmetico, quello che ci faceva sentire più grandicelleXD Wjcon le matite le fa molto bene, come durata e come colori, praticamente vado in negozio solo per quelle:)
      Ohhhh troppo buona, avessi un quarto della sua ironia mi sentirei già a cavallo *arrossisce* :)

      Elimina
  16. Di quella di Collistar ho sempre letto review molto positive come quella di Nabla. Per il momento meglio finire quello che ho in casa e poi vedrò quale comprare! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Collistar è stata a mia prima marca "buona", mi sembrava un sogno, da adulta e con le matite e mascara sono molto forti:) Bombay black anche solo per il colore è stupenda:) Saggia scelta quella di finire prima ciò che si ha in casa, ecco, ho trovato un proposito per quest'anno:)

      Elimina
  17. Come sai, non posso usarle, però io uso la matita Bionike. Diciamo che non è male, ma dura pochissimo e sbava a gogo! Ogni tanto uso quella della Kiko, con lo sfumino, che è una delle poche che non mi gonfia gli occhi, e quella mi piace abbastanza! Trovo che la sua durata sia fantastica, il tratto rimane sempre ben definito! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che anche mia mamma per un po' ha usato la matita nera Bionike ed ha detto la stessa cosa?Le si squagliava subito:( La Kiko è stata un sorpresone, soprattutto le Vibrant sono davvero belle e ben fatte (ed hanno anche lo sfumino, che mi salva parecchie volte!:D

      Elimina
  18. Cavolo mi ispirava un sacco Liquirizia, ma dopo aver letto il tuo post non la comprerò più! XD
    Bellissima quella di Nabla! Voglio provare un loro prodotto perché sembrano veramente validi!
    Ottimo post, come sempre! :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra le due ti direi Nabla tutta la vita! E' nerissssssssima e durevole, e la differenza di prezzo è minima:)
      Gvazie!:)

      Elimina
  19. Ciao, sono nuova e già questo post mi ha fatto morire dal ridere, mi piace come scrivi! :) Dunque, nel mio blog ho recensito la matita long lasting eyeliner di Wjcon perché per me è tipo la peggiore della storia, non scrive proprio nella rima interna!!! Invece quella marrone (strong coffee) è una bomba, boh!!! Sono un po' sfigata mi sa!! :P Ti consiglio assolutamente la khol and liner waterproof di Sephora, per me è il sacro graal delle matite e costa tipo 8€!! Un bacione e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta!!^^
      Davvero la nera delle Long Lasting ha osato comportarsi in maniera così oscena??O_O E' proprio vero che le matite come i mascara hanno una resa davvero soggettiva, pensa che io con quasi tutte e marroni in mio possesso (anche la divina Collistar) ho avuto qualche problemino, misteri gloriosi della chimicaXD
      Mi segno la khol Sephora, così la prossima volta che passo da un Sephora /ahimè è ad almeno 70km da casa, solidarietà per me:() me la vado a studiare:)
      Grazie mille:) Ma...non trovo l'indirizzo del tuo blog, così mi vado a leggere la recensione della Long Lasting Wjcon, me lo lasci?:)

      Elimina
  20. La matita della bottega verde ce l'ho anch'io ma si sfuma un po' troppo per i mei gusti e nella rima interna dura pochino :-/ preferisco quella semplice, senza sfumino, quella sì che dura di più! ;-) cmq anch'io ho una bella collezione di matite nere, non saprei come aiutarti a smaltirle XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sto giungendo alla conclusione che mi ci vogliono almeno due matite nere nello stash:una più dura da rima interna ed una più morbida da palpebraç_ç
      Comunque la Catrice è ad un buon punto di smaltimento...solo lei però XD

      Elimina

Adoro quando ricevo un commento al post perchè ciarlare di make-up e confrontarmi con voi è l'obiettivo di questo blog ma per favore, non inserite commenti di spam e link, sono curiosa come una scimmia e state pur certi che verrò a vedere i vostri blog :)